Super Mario Run

Arriva Super Mario Run su iPhone

Super Mario sta per arrivare, per la prima volta nella sua storia, su iPhone: l’idraulico più famoso al mondo a partire dal prossimo 15 dicembre sarà protagonista di un gioco che potrà essere scaricato sugli smartphone di Apple a un costo di 10 dollari. Manca meno di un mese alla fatidica data, e gli appassionati sono già in trepidante attesa per scoprire quali saranno le caratteristiche di Super Mario Run – questo il titolo del gioco -. Gli utenti degli iPhone (ma anche degli iPad) lo potranno trovare direttamente nell’App Store: un dolce regalo di Natale per un debutto tutto sommato importante.

Si tratta della prima volta, infatti, cheSuper Mario Run il personaggio con la tuta blu di Nintendo viene scelto per un gioco sviluppato per i device mobili. A metà dicembre andrà in scena il suo esordio, in contemporanea in più di 150 Paesi in tutto il mondo: e in seguito anche gli utenti dei dispositivi con sistema operativo Android avranno la possibilità di giocarci, anche se non sono ancora state fornite date ufficiali da questo punto di vista. Subito dopo l’annuncio di Nintendo, le azioni della società sono cresciute in modo significativo: la sensazione di molti addetti ai lavori è che il nuovo titolo abbia tutte le carte in regola per riproporre il successo ottenuto la scorsa estate da Pokemon Go. Certo, tra Ash e Super Mario c’è una differenza di non poco conto: Pokemon Go, infatti, era gratuito.

Cosa attendersi dal nuovo Super Mario

Cosa ci si deve aspettare, allora, dall’arrivo di Super Mario Run sugli schermi degli iPhone? Da quando il gioco è stato svelato in occasione della presentazione di iPhone 7 avvenuta a settembre, le indiscrezioni a proposito si sono moltiplicate, accompagnate – per altro – da stime decisamente ottimistiche sul piano economico. Gli analisti di Kantan Games, una società giapponese specializzata nel settore, sono arrivati a ipotizzare che saranno almeno un miliardo e mezzo gli smartphone su cui Super Mario Run verrà scaricato.

A dire la verità, queste previsioni – che, ovviamente, tengono conto sia degli iPhone sia dei dispositivi Android – appaiono fin troppo ottimistiche, anche perché non ci si può dimenticare che il prezzo di 10 dollari (anzi, 9 dollari e 99 centesimi, per essere precisi) potrebbe essere un forte deterrente per molti utenti. Si tratta, in effetti, di una cifra piuttosto elevata per un gioco per smartphone. Va ricordato, infine, che non saranno previsti gli acquisti in-app.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti