Anche PES 2013 necessita di alcune patch


Sembra quasi incredibile ma quest’anno per i numeri uno dei videogames di calcio sembra esserci una sfortuna che li attanaglia. Stiamo parlando di Fifa 13 e PES 2013. Dei problemi relativi al gioco della Electronics Art ne abbiamo già discusso qualche articolo fa. Ora invece sembra che anche il mito della Konami inizi a risentire qualche acciacco dell’età…

In particolare gli utenti che hanno provato l’esperienza di gioco di PES 2013 sembra non abbiano apprezzato alcune lacune che gli sviluppatori dell’azienda orientale hanno tralasciato. Ecco perché si sono mosse addirittura alcune comunità amatoriali che si sono incontrate sui Forum e siti ufficiali del gioco per sviluppare alcune patch che migliorino o colmino le lacune di Pro Evolution Soccer 2013.

Una prima patch è stata realizzata per permettere agli utenti Playstation 3 di usufruire dei cori allo stadio (non preoccupatevi, è on line un video che vi spiega come fare l’operazione) o di una telecronaca alternativa a quella di default. Una seconda Patch è stata denominata PESEdit ed è diretta a chi utilizza il gioco con il PC: con questo aggiornamento vengono inserite altre importanti squadre europee, tra cui l’Anzhi di Eto’o, il Rubin Kazan e tutta la premiership, la serie B inglese. Ovviamente sono stati inserirti i volti dei giocatori e gli stadi.

Infine sono state previste anche delle patch che permettono, a chi ne voglia, di effettuare delle personalizzazioni rispetto al gioco acquistato, come ad esempio la modifica dei parametri dei calciatori o della coppa libertadores.
I problemi però restano per quanto riguarda l’esperienza di gioco: la Konami non ha ancora risolto alcuni bug presenti sul gioco, come ad esempio le difficoltà per la modalità online, l’aspetto grafico ed i movimenti dei calciatori. Insomma anche per PES 2013 la partenza non è stata proprio col botto!

Ricordiamo che PES 2013 è disponibile dal 20 settembre per PC, Xbox 360 e Playstation 3 e può essere acquistato online tramite Amazon con uno sconto e riceverlo a casa entro pochi giorni senza pagare le spese di spedizione, clicca qui per maggiori informazioni.

Shares

Info su Admin

Altri Articoli Interessanti