AntiSec ruba 12 milioni di ID Apple

AntiSec ruba 12 milioni di ID Apple

Se qualche mese fa un hacker russo era riuscito a superare le protezioni dell’App Store, questa volta la situazione è più grave e soprattutto più estesa. Il gruppo di cyberattivisti AntiSec, è infatti riuscito a violare la protezione di un computer dell’FBI, impadronendosi di almeno 12 milioni di ID Apple.

La notizia è fresca di giornata, ed è stata rivendicata proprio dal gruppo che, in collaborazione con Anonymous, ha pubblicato un comunicato ufficiale su Pastebin, salvo poi ringraziare ironicamente l’FBI anche su Twitter.

Di questi 12 milioni di ID rubati, un milione sono stati resi noti per dimostrare la veridicità dei fatti. Ecco un piccolo stralcio del comunicato del gruppo AntiSec: “Durante la seconda settimana di Marzo 2012, un notebook Dell Vostro usato dall’agente speciale Christopher K. Stangl del Regional Cyber Action Team dell’FBI e del New York FBI Office Evidence Response Team, è stato intercettato utilizzando la vulnerabilità AtomicReferenceArray di Java. Durante l’intrusione, alcuni file sono stati sottratti dalla sua cartella desktop, tra cui uno intitolato “NCFTA_iOS_devices_intel.csv”, che si è rivelato essere una lista di 12,367,232 di Apple iOS UDID, nomi utente, nomi dei device, codici per l’Apple Push Notification Service, codici postali, numeri di telefono, indirizzi e via dicendo”.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti