Apple

Apple rilascia iOS 5.1, chiusa la falla per il jailbreak su iPhone 4S ed ipad 2

 

Contemporaneamente alla presentazione del nuovo iPad Apple ha provveduto a rilasciare agli utenti finali la nuova versione del proprio sistema operativo iOS 5.1 che oltre ad introdurre delle novità per quanto riguarda i linguaggi utilizzati da Siri e un milgioramento delle prestazioni della batteria, va a chiudere anche la falla utilizzata dal tool Absinthe per il jailbreak dei dispositivi con processore A5 quali iPhone 4S ed iPad 2, i due recenti meladevice.

Adesso chi aggiornerà tali dispositivi al nuovo firmware 5.1 non potrà al momento eseguire nuovamente la procedura di jailbreak avendo perso il tool Absinthe la propria efficacia. Per gli altri device delle precedenti generazioni le notizie invece sono migliori, per questi infatti rimane sempre la possibilità di eseguire un jailbreak in modalità tethered grazie a programmi come Redsnow e Snowbreeze che grazie ai propri exploit della bootrom avranno sempre la possibilità di eseguire il jailbreak su questi dispositivi anche se in modalità parziale. Avere un jailbreak tethered è in molti casi scomodo, in quanto se l’utente riavvia o spegne il dispositivo, per poterlo usare nuovamente dopo l’accensione dovrà prima eseguire una particolare procedura direttamente sul proprio pc, altrimenti il device rimarrà come bloccato.

Al momento i maggiori hacker della scena mondiale non sembra stiano lavorando ad un possibile jailbreak di iOS 5.1 per i dispositivi con chip A5, probabile che attendano delle versioni maggiori per mettersi al lavoro alla ricerca di nuovi exploit.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti