Call of Duty Advance Warfare: ultime novità sulla versione Wii U

Ora è ufficiale, Call of Duty Advance Warfare non verrà mai rilasciato per le console nintendo Wii U. L’annuncio arriva dall’account twitter di Sledgehammer Games, che, rispondendo ai fan della serie aventi la console nipponica hanno confermato che il nuovo capitolo della saga non avrà una versione pensata per la suddetta console. I videogiocatori, nemmeno a dirlo, sono rimasti molto adirati per questa decisione che li vede fuori dal provare uno degli FPS più amato nel campo videoludico. Ricordiamo che una delle principali novità presenti nel titolo è dato dagli esoscheletri indossato dai soldati. Questi permetteranno salti e spostamenti più rapidi e quindi maggiori punti di attacco/difesa nel game.

Dalle notizie trapelate sembra che la decisione sia stata presa da Activision, senza specificare nient’altro. Michael Condrey, co-fondatore di Sledgehammer Games, ha inoltre specificato che il team di sviluppo è molto concentrato sulla realizzazione di Advance Warfare per PlayStation 4, Xbox One e PC, e che non è in programma la versione Wii U. Un’altra brutta notizia quindi per i possessori di Wii U che oltre a COD non avranno la possibilità di giocare neanche ad un nuovo episodio di Assassin’s Creed quest’anno. Non ci resta quindi che attendere nuove informazioni per scoprire cosa ha portato Activision a eliminare un’ipotetica versione per Wii U.

Call of Duty Advanced Warfare uscirà il 4 novembre su Xbox One, Playstation 4, Pc, Xbox 360 e Playstation 3.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti