call-of-duty-ghosts

Call of Duty Ghosts: il multiplayer su server dedicati

Una notizia che era già stata rilasciata ma che oggi trova fondamento nelle parole del produttore esecutivo di Infinity Ward, Mark Rubin. Il nuovo capitolo di Call Of Duty che vedrà la luce su PS3, Xbox 360 e Pc vanterà di un multiplayer molto fluido grazie all’utilizzo di server dedicati per ogni piattaforma di gioco. Inoltre veniamo a conoscenza che anche il sistema di matchmaking è stato notevolmente migliorato, e ora permetterà una ricerca più avanzata delle partite online facendo in modo che gli avversari scelti non siano a caso, ma  in base alla qualità della linea dati.
Qui di seguito le parole di Mark Rubin:

“I server dedicati saranno presenti sia sull’attuale generazione di console, sia su Playstion 4, Xbox One e Pc.

Il nostro obiettivo è quello di offrire a tutti i giocatori la miglior esperienza online possibile, indipendentemente dalla piattaforma che gli utenti scelgono.

Call of Duty Ghosts utilizzerà un sistema ibrido di server dedicati e di listen servers, di conseguenza il gioco cercherà di donare agli utenti le migliori prestazioni possibili a prescindere dalla piattaforma utilizzata, dal luogo in cui ci si trova o dai parametri della propria connessione”

Vi ricordiamo che Call of Duty : Ghosts farà il suo debutto il 5 novembre su Xbox 360, PS3 , Wii U e PC, successivamente sarà rilasciato sulle due nuove console di prossima generazione, recentemente è stato anche annunciata un’edizione premium di Xbox One che includerà al suo interno il nuovo attesissimo gioco.

Se volete procedere con il preordine del gioco vi consigliamo di effettuarlo tramite questo link su Amazon Italia in modo da averlo il giorno del lancio usufruendo di uno sconto e delle spese di spedizione gratuite.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.