Come risolvere il problema di stuttering

Come risolvere il problema di stuttering?

I gamer durante le loro sessioni di gioco talvolta oltre a vampiri, draghi, mostri e zombie assetati di sangue si trovano ad affrontare nemici paradossalmente ancora più forti. Uno di questi è ad esempio lo stuttering, che letteralmente significa “balbuzie”. Cos’è lo stuttering? Si tratta di un malfunzionamento che rallenta il rendering del frame di un videogioco. Ciò determina una distorsione delle immagini, che risultano poco fluide e procedono a scatto provocando un decadimento delle prestazioni del gioco. In questo articolo ti spiegherò come risolvere il problema di stuttering e come si manifesta.

Come risolvere il problema di stuttering: le principali caratteristiche

Come risolvere il problema di stutteringPrima di capire come risolvere il problema di stuttering è opportuno saperne di più sulle sue caratteristiche. Lo stuttering fa riferimento ad una disfunzione del rendering dei frame, che provoca un rallentamento delle immagini. I tempi di visualizzazione sono inevitabilmente sfalsati ed il framerate risulta nettamente inferiore a quello atteso. Risultato? Un’esperienza videoludica che scende sotto il minimo sindacale ed un’ovvia arrabbiatura per il gamer, che rischia di incartarsi proprio sul più bello. Se il videogioco si blocca improvvisamente, per poi riprendere velocizzando notevolmente la riproduzione delle immagini, allora puoi star certo che si tratta di un fenomeno di stuttering.

Per capire come risolvere il problema di stuttering bisogna analizzare la sua provenienza. In linea di massima questo problema deriva dall’incapacità della GPU di effettuare il rendering delle immagini entro la sequenza di tempo attesa. Talvolta però le cause sono riconducibili a problemi esterni al comparto grafico del computer. Per esempio se il sistema operativo presenta una lunga coda di esecuzione e non riesce ad eseguire le operazioni grafiche necessarie, la GPU ed i driver rischierebbero di ritrovarsi senza dati da processare. Scopriamo quindi come risolvere il problema di stuttering nell’ultimo paragrafo.

Evitare lo stuttering con la sincronizzazione verticale

Anche se non c’è un sistema ben definito per risolvere il problema di stuttering, poiché può dipendere da vari fattori, esiste comunque una soluzione che generalmente dovrebbe funzionare. Bisogna attivare la sincronizzazione verticale (Vsync o V-sync) tra le opzioni del titolo. Con questa funzionalità il gioco sarà obbligato a produrre solo il numero di frame che lo schermo è in grado di visualizzare, senza pericoli di sovraccarico per l’hardware. Lo stesso sistema operativo riceverà richieste di calcolo che sarà in grado di gestire più facilmente, garantendo così una perfetta funzionalità del gioco. Ora sai come risolvere il problema di stuttering, ti è mai capitato di imbatterti in questo fenomeno durante le tue sessioni di gioco?

Shares

Info su Admin