antivirus3

Come scegliere l’antivirus per il proprio pc

Come scegliere l’antivirus per il proprio pc? Esaminare le varie proposte del mercato permette di individuare la soluzione più adatta per le proprie esigenze.

Nella gamma degli antivirus che vale la pena di prendere in considerazione per la protezione del proprio pc c’è, per esempio, Avira, che negli ultimi anni ha conosciuto un evidente miglioramento delle proprie prestazioni. Disponibile in tante versioni differenti, inclusa una gratuita che non presuppone alcuna spesa né l’acquisto di una licenza, Avira è pensato per rendere facile e sicura la navigazione sul web, e permette di scansionare tutti i link che vengono aperti; inoltre, tenendo conto di specifiche statistiche, riesce a valutare se un sito è affidabile o meno, avvisando gli utenti da quali insidie di Internet potrebbero giungere dei guai per l’incolumità e la sicurezza dei computer. sicurezza-pc-immagini-password

Stilare una classifica degli antivirus migliori a disposizione sul mercato permette di sapere su quali software fare affidamento per proteggere il proprio computer dalle aggressioni esterne e dagli hacker. Una delle soluzioni più interessanti è rappresentata senza dubbio da Avast, grazie al quale è possibile beneficiare di una protezione completa rispetto a qualunque genere di rootkit e di malware; contraddistinto da una interfaccia semplice da utilizzare ma al tempo stesso intrigante, non è solo una barriera che tiene alla larga tutti i file malevoli, ma si rivela anche un eccellente rimedio per l’ottimizzazione del sistema, in virtù del quale vengono rimossi tutti gli elementi da cui potrebbe dipendere un funzionamento non adeguato del computer.

Molto efficace, tra gli antivirus più noti dagli appassionati web, è anche Norton, che si fa apprezzare dagli esperti e dagli addetti ai lavori soprattutto per il gran numero di funzionalità che lo caratterizzano: tra i suoi punti di forza, inoltre, ci sono i tempi ridotti per le scansioni, sia quando sono integrali sia quando sono mirate e riguardano cartelle specifiche. Degno di nota è anche il sistema di riconoscimento dei malware di questo antivirus, che – dunque – si dimostra impeccabile nel trovare ed eliminare tutti quei file che potenzialmente potrebbero danneggiare o compromettere un computer. Infine, non si può non citare Kaspersky, che è in grado di differenziarsi e di farsi notare rispetto alla concorrenza grazie al Vault, che non è altro che un archivio dati protetto dentro cui possono essere inseriti file a cui possono accedere unicamente i proprietari dei file stessi attraverso delle password ad hoc che sono protette da sistemi di crittografia ritenuti indecifrabili dagli sviluppatori.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti