Dead Island Riptide, gli zombie sono tornati!

Questa settimana preparatevi ad accogliere il sequel di Dead Island, il survival horror del 2011, che grazie ad uno spettacolare trailer riuscì a vincere un Golden Lion al festival della pubblicità di Cannes. I ragazzi di Techland, sono riusciti a farsi strada tra la miriade di titoli che in questi anni hanno affrontato il tema dei non morti. Questo è dovuto soprattutto alla capacità di rendere il titolo più realistico, riportando la lotta contro gli zombie su un piano di sopravvivenza, ovvero, incentrando il combattimento sul conflitto corpo a corpo e lasciando il giocatore quasi sempre sprovvisto di armi da fuoco.

Il gioco riparte da dove avevamo lasciato il primo Dead Island , e quindi ritroveremo Sam B, Xian Mei, Logan e Puma, più un nuovo personaggio: John Morgan, militare specializzato nel combattimento ravvicinato.
I protagonisti credevano di essere riusciti a scappare dall’epidemia lasciando l’isola di Banoi, ma scopriranno presto che non è così. Infatti arrivati sull’isola di Palanai scopriranno che il virus si è diffuso anche su questa nuova isola.
Il gameplay non si distacca molto da quello che abbiamo trovato nel primo capitolo, quindi se siete rimasti affascinati da quel gioco non dovreste avere difficoltà ad amare questa nuova avventura.
Ci sarà una nuova isola tutta da esplorare, con foreste e costruzioni in rovina, dove insieme agli altri superstiti, dovremmo affrontare i problemi che man mano si presenteranno.

Ricordiamo infine che Dead Island: Riptide arriverà in Europa il 26 aprile e sarà disponibile per Pc, ps3 e xbox 360.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti