fifa-14-ac-milan-dortmund

FIFA 14: più animazioni e 1080p per le versioni next-generation

Dopo aver visto in video il gameplay di FIFA 14 arrivano nuove informazioni per quanto riguarda le versioni next-generation del gioco calcistico di EA Sports.
Oramai i maggiori campionati di calcio sono iniziati e l’attesa dei tifosi per giocare con i propri beniamini sta per finire.
Tramite Konami sappiamo che il prossimo Pro Evolution Soccer non vanterà i cambiamenti climatici e non sarà disponibile sulle console di nuova generazione.

Electronic Arts d’altra parte decide di spingere molto sulle nuove console e lo fa sottolineando le caratteristiche disponibili proprio per PS4 e Xbox One.

Sulle future console di Sony e Microsoft, infatti, potremo contare su una grafica senza precedenti che farà salire di un altro gradino il livello di realismo presente nel titolo.

Il responsabile di EA Sports, David Rutter, ha dichiarato che anche le animazioni presenti nel titolo in sviluppo per Xbox One e Playstation 4 saranno fino a dieci volte maggiori rispetto alle versioni current-generation.
Ovviamente anche le le collisioni tra giocatori e palla avrà maggiore realismo e una fisica sempre più vicina alla realtà.

Il Pro Instincts (nuova caratteristica disponibile per le versioni next-generation) darà una mano a tutte le feature appena descritte e sarà in grado di dare quel tocco in più alle reazioni in mezzo al campo.

Il titolo infine girerà a 1080p, come confermato dallo stesso Rutter.

Fifa 14 verrà pubblicato da Electronic Arts il 26 settembre 2013 per PlayStation 3, Xbox 360 e Pc.
Cliccate qui per maggiori informazioni sul preordine del gioco tramite Amazon Italia, e riceverlo così il giorno stesso del lancio comodamente a casa.
Le spese di spedizione sono gratuite.

Ricordiamo che per coloro che effettueranno il preordine della Xbox One avranno il gioco in omaggio.

fifa-14-ac-milan-dortmund

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti