fifa_15_ban

FIFA 15: in attesa della demo, novità per l’Ultimate Team

FIFA 15 si prepara al debutto su console old, next-gen e PC almeno nella versione demo. Il prossimo 9 settembre infatti tutti i fan della serie calcistica targata EA Sports, potranno provare in anteprima il gioco. Le novità sono ingenti per il titolo che sfrutterà il motore grafico Ignite, già presente in FIFA 14 per le console next-generation. Si va dalla grafica potenziata grazie alla maggiore potenza di calcolo offerta dalle console di nuova generazione, a miglioramenti dal punto di vista del gameplay e dell’intelligenza artificiale. Nuove animazioni renderanno FIFA 15 più fluido e realistico, e doneranno all’utente la sensazione di trovarsi di fronte ad una vera partita di calcio. Ma non solo modifiche al comparto tecnico di gioco sono apportate in FIFA 15. EA ha infatti deciso di dare battaglia ai cheater e ai trader che influiscono negativamente sull’esperienza di gioco degli altri utenti.

fifa-15-agility-control

I fan della serie sapranno infatti che giocando alla modalità Ultimate Team di FIFA si incorre spesso in trasferimenti truccati da BOT. Electronic Arts, sembra quindi intenzionata a non sottostare più ai cheater e traider che popolano il mondo virtuale di FIFA 15. Chi verrà beccato a sovraccaricare i server, a fare scambi di moneta non autorizzati o in azioni pishing riceverà una serie di avvertimenti.

  1. Il primo step consisterà in un avvertimento, che verrà recapitato con un avviso in game e per email all’utente incriminato.
  2. Il secondo step prevede un ammonizione, l’utente a questo punto dovrà reimpostare i punti FIFA e il proprio account.
  3. Il terzo step consiste invece nel ban permanente dai giochi FIFA.
  4. Infine chi verrà scoperto a fare coin selling e farming verrà bannato per sempre da tutti i giochi EA.

Regole molto dure quelle in attuazione dall’azienda videoludica statunitense, ma condivisibili visto l’aumento di anno in anno del fenomeno dei cheater. D’altronde l’uso dell’acquisto di denaro virtuale per velocizzare e semplificare il gioco di FIFA è sempre più utilizzato. Questo metodo è però vietato dai termini di servizio, ed inoltre in passato, alcuni coin selling furono scoperti ad effettuare attività di pishing con un grave rischio per la sicurezza di tutti gli utenti.

fifa_15

Con queste nuove regole che prevedono il ban permanente da server EA, l’azienda spera di scoraggiare sull’uso di questi trucchi per agevolarsi in FIFA 15.

Demo di FIFA 15 uscita

Come anticipato ad inizio articolo la demo di FIFA 15 uscirà il prossimo 9 settembre. Oramai manca meno di una settimana, e i fan del gioco EA non vedono l’ora di cimentarsi con i loro beniamini e provare così le novità aggiunte in questo nuovo capitolo. La demo sarà rilasciata per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360 e PC. Le squadre selezionabili dovrebbero essere: Bor. Dortmund, Napoli, PSG, Barcellona, Boca Juniors, Chelsea, Manchester City, Liverpool; purtroppo però nessuna notizia ufficiale è stata rilasciata in merito.
La versione finale è invece attesa per il 25 settembre e se siete interessati al preordine di FIFA 15 seguite questo link e scegliete la versione per la vostra console. Riceverete il gioco, il giorno del lancio, senza pagare le spese di spedizione e con uno sconto sul prezzo finale.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti