GTA 5: gli utenti PC lo vogliono

Un paio di settimane fa vi abbiamo parlato della petizione online creata dal canadese Mike Juliard che, in poche parole, vuole far capire a Rockstar Games che gli utenti PC sono davvero tanti e aspettano con ansia il nuovo GTA 5. Ricordiamo infatti che, stando alle ultime voci ufficiali da parte degli sviluppatori di Grand Theft Auto V, il gioco uscirà nella primavera del 2013 solo nella versione per Xbox 360 e Playstation 3, molto probabilmente la versione per PC uscirà qualche mese dopo e proprio per questo motivo la comunità di PC Gamer si è mobilitata firmando la petizione.

Sin dalle prime ore dalla messa online, questa petizione ha ricevuto molte sottoscrizioni da PC Gamer provenienti da tutto il globo, tutti chiedono che la versione di GTA 5 per PC venga distribuita nello stesso momento di quella per console e senza dover attendere altri mesi. Ebbene questa petizione, proprio nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo, ha raggiunto quasi 123.000 firme e ne mancano circa 27.000 per arrivare a 150.000, che sarebbe il numero di firme necessarie per completare la petizione.
Siamo sicuri che entro pochi giorni la petizione per far arrivare GTA 5 anche su PC arriverà al numero di firme necessarie, segno che almeno 150.000 persone nel mondo attendono una copia di GTA 5 per PC al day one.

Non sappiamo se la Rockstar Games, vedendo questa petizione con tutte queste firme, cambierà idea sulla questione PC, sicuramente capirà che ci sono migliaia di utenti scontenti delle loro ultime dichiarazioni e magari ci rifletterà su.
Chiunque volesse inserire la propria firma in questa petizione può farlo andando direttamente nella pagina dedicata e compilare i vari campi richiesti.

Ricordiamo che GTA 5 sarà disponibile a partire dalla primavera del 2013 per PC (data ancora da confermare), Playstation 3 e Xbox 360 ma è già possibile preordinarlo online tramite Amazon e riceverlo a casa il giorno del lancio senza pagare le spese di spedizione, clicca qui per maggiori informazioni.

Via: CCLOnline.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti