GTA 5: guerra contro i domini non ufficiali

E’ ormai da qualche mese che la Rockstar Games sta combattendo duramente contro i siti web non ufficiali che sponsorizzano il gioco GTA 5 in uscita il 17 settembre 2013. Già negli scorsi mesi la Rockstar è entrata in possesso di numerosi domini in cui all’interno del nome era presente la voce “GTA 5“, domini registrati da utenti privati che cercavano di cogliere l’occasione di tirar su un po’ di soldi rivendendo il dominio una volta che GTA 5 arriverà sugli scaffali.
Purtroppo per loro però non andrà così. Negli ultimi giorni è stato scoperto un altro dominio dal nome molto importante: GTAV.com che è stato registrato nel 2008 da un utente spagnolo che inizialmente lo aveva utilizzato come blog in cui venivano pubblicate giornalmente delle notizie riguardanti il suddetto gioco, da un po’ di settimane invece è stato inserito un reindirizzamento automatico che porta al sito ufficiale di GTA 5.

La Take-Two ha comunque presentato una denuncia presso la World Intellectual Property Organization (WIPO) che si occupa di tutelare le proprietà intellettuali, al fine di poter prendere possesso del sito GTAV.com e poterlo utilizzare come meglio crede.
Naturalmente l’obiettivo della Take-Two e della Rockstar Games è quello di eliminare dalla rete tutti i siti web non ufficiali riguardanti GTA 5 in modo da tutelare i migliaia di utenti che , ignari, potrebbero pensare che questi tipi di siti siano ufficiali e quindi poter abboccare a spiacevoli truffe.

Ricordiamo che GTA 5 sarà disponibile a partire dal 17 settembre prossimo per Xbox 360 e Playstation 3 ma è già possibile preordinarlo online tramite Amazon con uno sconto e riceverlo comodamente a casa il giorno del lancio senza pagare le spese di spedizione,clicca qui per maggiori informazioni.

Fonte: Examiner.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti