GTA 5 le informazioni trapelate sono un falso

GTA 5: le informazioni trapelate sono un falso


Molti utenti ricorderanno la lista di informazioni trapelate sul web riguardanti GTA 5, le informazioni sarebbero contenute nell’articolo che la rivista Game Informer pubblicherà sul suo giornale nei prossimi giorni. Un utente del sito GameFAQs sarebbe entrato in possesso di tali informazioni e le avrebbe pubblicate sul web in anticipo, per chi volesse leggerle questa è la pagina dell’articolo.
Ovviamente le informazioni contenute in quell’articolo non sono state confermate… anzi, adesso uno degli editori di Game Informer annuncia che tutto ciò che è stato trapelato sul web è totalmente falso.

L’utente che aveva pubblicato queste informazioni su GTA 5 diceva che nel gioco il protagonista si chiamava Albert DeSilva dell’età di 42 anni e un uomo più giovano chiamato Dougie Vejo.
Mentre molti videogiocatori pensavano che queste informazioni siano accurate e reali, uno degli editori di Game Informer, Matt Bertz, ha messo le cose in chiaro più volte attraverso il suo account di Twitter dicendo che le informazioni trapelate sono tutte false.

L’unico modo per sapere se le informazioni presenti sul web riguardanti GTA 5 sono false è quello di attendere la pubblicazione della rivista Game Informer tra pochi giorni. I più scettici pensano che Game Informer stia negando la veridicità delle informazioni trapelate perché altrimenti potrebbe non vendere tutte le copie che si sono prefissati visto che gli utenti sanno già tutto ancor prima che queste venissero pubblicate.
Noi di GamesNotizie non ci siamo fatti un’idea chiara della situazione, aspetteremo la pubblicazione delle notizie da parte di Game Informer in modo da avere tante informazioni chiare e dettagliate su GTA 5, ovviamente le condivideremo nel minor tempo possibile.

Intanto ricordiamo che GTA 5 sarà disponibile a partire dalla primavera del 2013 per PC, Xbox 360 e Playstation 3 ma è già possibile preordinarlo online tramite Amazon e riceverlo a casa il giorno del lancio senza pagare le spese di spedizione.

Via: Product-Reviews.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti