GTA 5 Rockstar Games commenta il gioco

GTA 5: Rockstar Games commenta il gioco

GTA 5 non può ancora essere confermato per le console next-gen almeno finché non verrà rilasciato un comunicato ufficiale, ma la Rockstar Games ritiene che Grand Theft Auto V sia, in qualche modo, un videogioco di nuova generazione. Parlando ai microfono di IGN, il direttore tecnico Phil Hooker della Rockstar North ha detto che GTA 5 ha superato di gran lunga le aspettative che la stessa Rockstar Games si era imposta, con sostanziali miglioramenti apportati dal punto di vista grafico e di gameplay rispetto a GTA 4.

Il direttore tecnico Phil Hooker ha detto: “Quando abbiamo iniziato sapevamo che il progetto GTA 5 era grande e ambizioso, per fortuna avevamo la squadra che ha lavorato su GTA 4 e che di conseguenza aveva familiarità con l’hardware e con il gioco stesso. Ogni aspetto del gioco doveva essere migliorato, un gameplay più ricco e più fluido rispetto al gioco precedente. Un nostro punto a favore era che dovevamo lavorare sulle stesse console di GTA 4 quindi il nostro obiettivo principale era quello di estrarre il massimo da questo hardware e rendere il gioco migliore possibile“.

“Alla fine abbiamo superato le nostre aspettative e credo che durante lo sviluppo di GTA 5 molti tecnici siano rimasti sorpresi dei miglioramenti dal punto di vista grafico, della meccanica di gioco, dell’intelligenza artificiale e tutte le missioni inserite nel gioco. Spero che i videogiocatori possano apprezzare GTA 5 che, se paragonato a GTA 4, è sicuramente un gioco da next-gen”.

Dalle parole di Phil Hooker non sappiamo con certezza quando GTA 5 sarà disponibile su Xbox One e Playstation 4, quel che è certo è che il gioco è sicuramente da next-gen nel senso stretto del termine, ora manca solo averlo tra le mani.
Ricordiamo che GTA 5 sarà disponibile a partire dal 17 settembre per Xbox 360 e Playstation 3 ma è possibile preordinarlo online tramite Amazon con uno sconto e riceverlo a casa il giorno del lancio senza pagare le spese di spedizione, clicca qui per maggiori informazioni.

Fonte: Videogamer.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti