iPhone 5 e Sharp problemi per lo schermo

iPhone 5 e Sharp: problemi per lo schermo


Il nuovo iPhone 5 non è nemmeno stato presentato e già fonti anonime prevedono che le scorte saranno interessate da ritardi di produzione.
Sharp, il cui amministratore delegato il mese scorso si lasciò sfuggire che la sua azienda avrebbe prodotto gli schermi per il prossimo iPhone 5, sembra essere in difficoltà con la tabella di marcia. L’oggetto della difficoltà sono gli schermi e il motivo sembra essere legato alla tecnologia in-cell che permetterebbe agli iPhone di prossima generazione di occupare meno spazio in termini di larghezza e di conseguenza lasciare più spazio per altri componenti.

Il ritardo da parte di Sharp causerebbe non pochi problemi per Apple e il suo iPhone 5, il rallentamento della produzione di iPhone 5 potrebbe posticipare la data del lancio proprio per causa di scarsa produzione.
Se questo dovesse accadere il rapporto tra Apple e Sharp potrebbe deteriorarsi e a rimetterci sarebbe sicuramente Sharp, l’azienda infatti non naviga in buone acque dal punto di vista finanziario e una situazione di questo genere non aiuterebbe la già brutta situazione.

Per adesso la data di presentazione di iPhone 5 rimane comunque il 12 settembre come la più probabile, il 21 settembre dovrebbe essere il giorno del day one negli Stati Uniti e il 5 ottobre il day one in Europa tra cui in Italia. Sperando che non vi siano ritardi di alcun genere teniamo gli occhi puntati su Apple e sul suo annuncio ufficiale.

Via: Telegraph.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti