iPhone 5 Foxconn colpevole di sfruttamento

iPhone 5, Foxconn colpevole di sfruttamento?

Settembre è senza dubbio il mese dedicato all’uscita dell’iPhone 5, nuovo dispositivo di Apple che verrà presentato in data 12 settembre. Purtroppo però, la situazione in Cina non è delle più rosee, anzi, ci sono parecchi problemi che, ancora una volta, riguardano la Foxconn.

Per chi non lo sapesse, Foxconn è l’azienda che assembla tutti i componenti per i dispositivi di Cupertino e, dopo essere stata al centro di numerosi scandali, si trova ad affrontare una situazione più grande di sé, una situazione che ha davvero dell’incredibile.

Secondo alcuni studenti infatti, Foxconn costringe gli studenti di alcune scuole cinesi ad abbandonare gli studi per andare a lavorare all’interno degli stabilimenti. Per ora Foxconn non smentisce ma tanto meno conferma la notizia, mentre molti studenti sul web hanno confermato. Ecco le parole di Wu Dong, avvocato interpellato sulla questione:

“Si tratta di una pratica in violazione delle norme sull’istruzione e sul lavoro, e sia la Foxconn che le autorità locali potrebbero essere trascinate in tribunale”.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti