iPhone 5 prezzi degli operatori in aggiornamento intanto arrivano gli sfondi

iPhone 5: prezzi degli operatori in aggiornamento, intanto arrivano gli sfondi


Un paio di giorni prima dell’uscita ufficiale nel nuovo iPhone 5 in Italia abbiamo parlato delle varie offerte che gli operatori telefonici hanno pubblicato per l’acquisto del nuovo smartphone sottoscrivendo un abbonamento.
Il primo operatore che pubblicò la lista con i prezzi e i pani del nuovo iPhone 5 fu Vodafone con le opzioni Relax e Relax Completo, successivamente si affacciarono anche Tre Italia e infine Tim. Wind invece è stato l’unico operatore italiano a non aver stretto accordi con Apple per la vendita di iPhone 5 con abbonamento, ovviamente è comunque possibile sfruttare i suoi piani di abbonamento o ricaricabile con un iPhone 5 già acquistato.

ABBONAMENTI IPHONE 5, VODAFONE SI AGGIORNA
Vodafone, come abbiamo visto, presentò un giorno prima dell’uscita ufficiale del nuovo iPhone 5 in Italia i suoi piano di abbonamento Relax e Relax semplice ma oggi l’operatore telefonico ha voluto ampliare l’offerta proponendo nuovi piani sempre relativi all’acquisto di un iPhone 5, i nuovi piani si chiamano Smart 500 e Tutto Facile Basic:

  • Smart 500: l’abbonamento prevedere 500 minuti di chiamate verso tutti, 500 SMS verso tutti, 500 MB di traffico dati al mese e un iPhone 5 di colore bianco o nero a scelta. Il costo di questo abbonamento è di 29€ al mese più altre 20€ per il costo del telefono, inoltre bisogna versare il contributo iniziale che varia a seconda del modello di iPhone 5 scelto, per il modello da 16 GB il costo è di 69€, per quello da 32 GB è di 169€ mentre per il modello da 64 GB il costo è di 269€;
  • Tutto Facile Basic: l’abbonamento prevede chiamate ed SMS a 12,5 centesimi, nessun piano relativo al traffico internet e un iPhone 5 a scelta di colore bianco o nero. Il costo di questo abbonamento è di 20€ al mese per il pagamento del telefono, anche in questo caso bisogna versare un contributo iniziale che varia a seconda del modello di iPhone 5 scelto, per il modello da 16 GB in costo è di 99€, per quello da 32 GB è di 199€ mentre per il modella da 64 GB il costo è di 299€;


I due abbonamenti hanno una durata di 30 mesi e a oltre al costo dell’abbonamento va aggiunta la tassa governativa che è di 5,16€ al mese, per avere maggiori informazioni ecco qui la pagina dedicata.

IPHONE 5, WIND E LE NANO SIM
Intanto Wind, nonostante non abbia preparato alcun abbonamento per l’acquisto di un iPhone 5, comunica che dal 2 ottobre saranno disponibili presso i negozi Wind le nuove nano SIM, il passaggio da una vecchia SIM alla nano SIM avrà un costo di 5€ per le ricaricabili mentre per gli abbonamenti sarà di 10,33€, in questo modo tutti i clienti Wind potranno utilizzare un iPhone 5 con la SIM del proprio operatore.

IPHONE 5, ARRIVANO GLI SFONDI
Con una risoluzione diversa da 960×640 presente su iPhone 4 e 4S, per avere degli sfondi che si adattino alla perfezione su iPhone 5 bisogna che siano necessariamente 1136×640, alcuni siti hanno già iniziato a pubblicare sfondi per questa risoluzione per la gioia dei primi possessori di iPhone 5.

Uno di questi siti è MySfondi.com, un sito italiano che permette di scaricare sfondi gratuitamente scegliendo la risoluzione che preferiamo, da qualche ora è disponibile la risoluzione 1136×640 che è proprio quella del nuovo iPhone 5. Per utilizzarlo è sufficiente scegliere lo sfondo desiderato tra quelli disponibili e nella pagina dello sfondo selezionare la risoluzione “iPhone 5“.

Un altro sito che contiene sfondi per iPhone 5 è InterfaceLIFT, sono presenti tantissimi sfondi di ogni tipologia e per scaricarli basta scegliere quello che ci piace di più, selezionare la voce “iPhone 5” e cliccare su “Download“.
In questo modo i primi possessori di iPhone 5 potranno già personalizzare l’aspetto estetico del proprio smartphone andando oltre ai wallpaper standard presenti nel sistema.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti