iPhone 5 prezzi in Italia ancora un mistero intanto il Jailbreak arriva in un lampo

iPhone 5: prezzi in Italia ancora un mistero, intanto il Jailbreak arriva in un lampo


Mancano solo 5 giorni al debutto ufficiale di iPhone 5 in Italia ma ancora, purtroppo, Apple non ha comunicato nulla sui prezzi e sugli eventuali preordini nel nostro paese.
Addirittura alcuni blogger e utenti hanno ipotizzato che quest’anno Apple non aprirà i preordini in Italia, cosa alquanto strana perché tutti gli anni sono stati sempre avviati e hanno riscontrato un grosso successo con decine di migliaia di preordini prima del day one.
Se davvero dovesse accadere ciò, le file fuori dagli Apple Store il giorno del day one sarebbero ancora più lunghe perché andrebbero ad aggiungersi tutti i clienti che solitamente effettuano il preordine di iPhone 5.

IPHONE 5, IN ITALIA IL PREZZO NON ARRIVA
Sul prezzo invece il mistero si infittisce, mancano ormai 5 giorni al lancio di iPhone 5 in Italia ma ancora nessun segno da parte di Apple, di conseguenza i clienti interessati all’acquisto di un iPhone 5 non sanno ancora bene quanto spenderanno per il nuovo smartphone Apple anche se possiamo ipotizzare un range di prezzi (per il modello da 16 GB) che va dai 679€ fino a 729€.
A questo punto lunedì 24 settembre sembra essere la data più probabile in cui, sul sito dell’Apple Store, verranno pubblicati i prezzi ufficiali di iPhone 5 in Italia, non ci resta quindi che aspettare domani e fare un giro sul sito Apple per vedere se ci sono novità interessanti per i clienti.

IPHONE 5, IL JAILBREAK ARRIVA IN UN LAMPO
Dopo nemmeno 24 ore dal lancio ufficiale del nuovo iPhone 5 negli Stati Uniti l’hacker Grant Paul, conosciuto nel mondo informatico come Chpwn, ha effettuato il Jailbreak su iPhone 5 con iOS 6.
Chpwn si stava già esercitando da giorni ad eseguire il Jailbreak su un iPhone 4S come ha confermato su AllThingsD:

Ho iniziato ad esercitarmi il giorno prima dell’uscita di iPhone 5 sul mio 4S con iOS 6 installato e sono riuscito a craccarlo. Il giorno del lancio ho acquistato iPhone 5 ed è stato addirittura più semplice, mi è bastata mezz’ora e infine avevo un iPhone 5 craccato con Cydia installato e pronto per l’uso.

Ora tutti gli utenti interessati al Jailbreak su iPhone 5 e in particolare su iOS 6 non dovranno fare altro che aspettare una notizia da parte di Chpwn per la pubblicazione di una guida su come eseguire il Jailbreak.

IPHONE 5, PER PCMAG SI TRATTA DELLO SMARTPHONE PIU’ VELOCE AL MONDO
Stando ai test effettuati da PCMag, il nuovo processore A6 integrato in iPhone 5 è quello più veloce al mondo, un processore progettato esclusivamente per funzionare con iPhone 5 e diverso da tutti i processori visti fino ad aggi, che siano di architettura ARM o Qualcomm.
Nell’immagine possiamo vedere 3 test effettuati confrontando iPhone 5 con tutti i suoi predecessori, il primo test chiamato Browsermark mostra la velocità mostra la velocità nel caricamento della pagine, il secondo test si chiama GUIMark 3 e ha il compito di testare la velocità dell’HTML 5, il terzo e ultimi test si chiama Sunspider ed ha il compito di mettere al prova il browser con JavaScript.
Nel primo test (Browsermark), iPhone 5 risulta essere lo smartphone più veloce di tutti gli iPhone precedenti e degli smartphone Android esistenti. Nel secondo (GUIMark 3) e nel terzo (Sunspider) test invece il Samsung Galaxy S3 ha delle prestazioni migliori anche se di poco.

Sta di fatto che il nuovo iPhone 5 è esattamente due volte più veloce di iPhone 4S, proprio come dichiarato da Apple stessa durante il Keynote del 12 settembre.

IPHONE 5 E I PROBLEMI CON LE MAPPE, GLI UTENTI POSSONO DARE UNA MANO
Qualche giorno fa abbiamo parlato della nuova applicazione Mappe presente in iOS 6 e di conseguenza sul nuovo iPhone 5, l’applicazione presenta molti problemi relativi a informazioni completamente sbagliate e problemi con le immagini satellitari. Si tratta di problemi in alcuni casi anche molto grossolani ma che col tempo verranno risolti grazie anche alle segnalazioni degli utenti.
Infatti è possibile segnalare un problema delle mappe direttamente ad Apple in modo che l’azienda possa risolverlo con i futuri aggiornamenti, le fasi per segnalare un problema sono molto semplici e vengono eseguite direttamente dall’applicazione Mappe, vediamo come fare.

  • Aprire l’applicazione Mappe;
  • Passare il dito sul risvolto posto nell’angolo in basso a destra e fare tap sulla voce “segnala un problema”;
  • Verranno mostrate varie voci in base alla tipologia di problema che vogliamo segnalare come ad esempio una località mancante, strade o etichette incorrette, problemi con l’immagine satellitare e altro ancora;
  • Selezionare il problema riscontrato e fornire a Apple le eventuali correzioni da apportare.

In questo modo Apple potrà effettuare le modifiche necessarie in minor tempo grazie alle segnalazioni degli utenti.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti

  • Alessandro

    Ma tethered o unthetered???

    • admin

      è ancora in fase di test, quando verrà rilasciato lo scopriremo 🙂

  • luca

    quindi si ipotizza che alle 00.00 partiranno i preordini sull’apple store ?

    • admin

      Può essere, però ricordiamo che sono solo supposizioni, non è detto che Apple faccia partire i preordini il 24 settembre!