iPhone 5 prezzo alto Non come quello in oro

iPhone 5: prezzo alto? Non come quello in oro


Nella giornata di ieri è stato finalmente lanciato in Italia il nuovo iPhone 5. Come previsto, le code fuori dagli Apple Store erano lunghissime, nel centro commerciale di Roma EST la fila raggiungeva le 300 persone prima dell’apertura e in Campania le persone in attesa erano quasi il doppio.
Inutile dire che iPhone 5 è stato un successo di vendite anche qui in Italia nonostante il prezzo sia il più alto d’Europa, ben 729€ per la versione da 16 GB, 839€ per quella da 32 e 949€ per la versione da 64 GB. Alcuni clienti hanno avuto dei problemi relativi a graffi e scheggiature sui bordi di iPhone 5 appena acquistato ma fortunatamente i vari Apple Store sparsi per l’Italia hanno subito sostituito i dispositivi con dei nuovi.

IPHONE 5: IL PREZZO NON E’ MOLTO ALTO
Nonostante il prezzo del nuovo iPhone 5 parta da 729€, non è nulla a confronto dell’ iPhone 5 in oro giallo da 24 carati creato da Gold & Co, società di Londra che crea versioni modificate dei vari gadget tecnologici aggiungendo un tocco di “lusso” ai materiali.
La modifica ovviamente è stata fatta anche sul nuovo iPhone 5 eliminando la classica scocca in metallo e sostituendola con una scocca in oro da 24 carati. Il prezzo? Si parte da 4600$ per la versione in oro giallo fino ad arrivare a oltre 5000$ per la versione in oro bianco o rosso, a confronto il normale iPhone 5 a 729€ non sembra poi così alto se paragonato a questi.

Oltre alla modifica fatta al nuovo iPhone 5, anche la confezione è di lusso, è infatti realizzata a mano con un legno pregiato e inizialmente verrà venduto esclusivamente nelle gioiellerie di Dubai.
Gli iPhone 5 in oro sono numerati da 1 a 250 in modo da rendere esclusivo ogni iPhone 5, l’amministratore della Gold & Co Amjad Ali ha dichiarato:

Il nuovo iPhone 5 è uno strumento tecnologico straordinario e siamo lieti di lanciare sul mercato una versione modificata in oro 24 carati per offrirlo ai nostri clienti più cari.

Con dei prezzi così elevati non sarà facile riuscire a vedere 250 iPhone 5 in oro 24 carati ma, si sa, a Dubai tutto può succedere.

IPHONE 5: IL MOTIVO PER CUI COSTA DI PIU’ IN ITALIA
Forse non tutti sanno che, nonostante iPhone 5 in Italia abbia il prezzo più alto, anche in altri Stati europei il prezzo è salito. Probabilmente questo aumento di prezzo non dipende dalle tasse o dall’ iva ma semplicemente da pura strategia commerciale messa in atto da Apple stessa.
Un interessante articolo pubblicato su Wired Italia spiega il perché, grazie ad una intervista ad Alberto Mazzetti di Sostariffe, iPhone 5 in Italia costi di più rispetto agli anni precedenti, ecco un estratto della sua intervista:

Un fattore culturale quindi? Siamo ancora un po’ i provinciali a cui piace sfoggiare il gadget più fico, e Apple ne approfitta? “Esatto”, commenta Mazzetti. “In realtà anche da noi c’è la possibilità di acquistare prodotti a prezzi inferiori a quello ufficiale, magari confrontandoli su Internet e informandosi meglio, ma spesso tendiamo a seguire i consigli del commesso, finendo per spendere di più”. Bassa domanda di informazione, alta domanda di smartphone, ci vien da dire. E Apple ne approfitta di nuovo. “Il mercato degli smartphone è rimasto tutto sommato stabile da tre anni, con i prodotti migliori che si aggirano tra i 500 e i 600 euro”, conferma Garbin. “Gli iPhone invece hanno prezzi in ascesa: se prima Apple lanciava un prodotto nuovo a prezzi simili al vecchio, ora siamo sul 6-7% in più rispetto al vecchio iPhone top di gamma”.

Infine viene chiesto a Mazzetti se Tim Cook, CEO di Apple, dovrebbe abbassare i prezzi del nuovo iPhone 5 e la risposta è che sarebbe un controsenso dal punto di vista aziendale, quando sei leader del mercato e hai una richiesta così alta del tuo prodotto non ha alcun senso abbassare i prezzo perché sei sicuro di venderne milioni a prescindere.

Ovviamente l’opinione di Alberto Mazzetti può essere condivisibile o non condivisibile, diteci la vostra opinione nei commenti sul perché il nuovo iPhone 5 costi di più rispetto agli iPhone precedenti e soprattutto perché in Italia ha un prezzo ancora più elevato rispetto agli altri paesi d’Europa.

IPHONE 5 E IOS 6: TIM COOK CHIEDE SCUSA AI CLIENTI PER LE MAPPE DI APPLE
Come molti sapranno, l’aggiornamento ad iOS 6 dei dispositivi di Apple non è stato molto apprezzato dagli utenti, in particolar modo per la nuova applicazione Mappe integrata nell’aggiornamento che automaticamente ha mandato in pensione le care mappe di Google Maps.
Molti utenti si solo lamentati della scarse informazioni fornite dalle nuove mappe di Apple ma soprattutto dagli errori grossolani che questa mappe restituiscono durante l’utilizzo.
A tal proposito Tim Cook ha ufficialmente chiesto scusa a tutti i clienti che hanno aggiornato iOS 6 e ovviamente a chi ha acquistato un iPhone 5 (con iOS 6 già installato) e consiglia di provare servizi alternativi per quanto riguarda l’uso delle mappe.
Ecco un estratto della lettera del CEO di Apple in merito alle mappe e ad iOS 6:

In Apple, ci sforziamo di realizzare prodotti di classe mondiale in grado di offrire la migliore esperienza possibile ai nostri clienti. Con il debutto delle nostre nuove mappe la scorsa settimana, siamo purtroppo venuti meno a questo impegno. Siamo estremamente dispiaciuti della frustrazione che questo ha causato ai nostri clienti e stiamo facendo tutto il possibile per rendere migliore Mappe nel minor tempo possibile.
Mentre noi miglioriamo Mappe, potete provare dei servizi alternativi scaricando applicazioni da AppStore come Bing, MapQuest e Waze, o usare le mappe Google o Nokia andando sui loro siti web e creando un’icona sulla vostra schermata home collegata alla loro web app.

In pratica Tim Cook consiglia di utilizzare i servizi della concorrenza nel frattempo che l’applicazione Mappe venga messa a punto nel migliore dei modi dagli ingegneri Apple. Una mossa insolita e inaspettata da parte dell’azienda di Cupertino che ha come obbiattivo quello di diventare il miglior servizio di mappe del momento.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti

  • Edy

    C****niiiiii