iPhone 5: prezzo, day one e problemi del nuovo iPhone


Finalmente il gran giorno è arrivato, il day one del nuovo iPhone 5 è già passato e tutti i fan della mela hanno trascorso la nottata in tenda fuori dagli Apple Store di tutta Italia per riuscire ad accaparrarsi il gioiellino prima di tutti gli altri.
Il prezzo ufficiale, pubblicato da Apple poche ore prima della mezzanotte, ha confermato tutti i rumors precedenti classificandosi come il più caro d’Europa, ora è anche possibile ordinare iPhone 5 dal sito dell’Apple Store con una spedizione che va dalle 3 alle 4 settimane.
Quest’anno sono stati in tantissimi i clienti che, una volta acquistato e aperto la scatola dell’iPhone 5, si sono visti costretti a tornare indietro e cambiarlo per colpa di alcuni difetti sui bordi della scocca, ovviamente l’Apple Store li ha cambiati all’istante, ma è interessante notare quanti iPhone 5 abbiamo questi problemi, sia bianchi che neri.

IPHONE 5 E IL PREZZO DA RECORD
I rumors ci avevano già avvertito che in Italia sarebbe stato il prezzo più alto d’Europa e infatti così è stato, Apple ha pubblicato i prezzi del nuovo iPhone 5 poche ore prima della mezzanotte del 28 settembre e la situazione è questa:

  • iPhone 5 da 16 GB bianco o nero a 729€;
  • iPhone 5 da 32 GB bianco o nero a 839€;
  • iPhone 5 da 64 GB bianco o nero a 949€.

Si tratta di un aumento di 50€ rispetto alla Francia e alla Germania, con un incremento di 110€ per ogni modello con più memoria. Adesso è anche possibile ordinare iPhone 5 direttamente online ma il tempo di attesa è molto alto, sul sito Apple infatti la spedizione varia dalle 3 alle 4 settimane, segno che le scorte di iPhone 5 sono agli sgoccioli a Apple deve assolutamente produrne di nuovi nel minor tempo possibile.
A breve pubblicheremo un articolo in cui riuniremo tutte le offerte dei vari operatori telefonici di cui abbiamo già parlato, confrontando i vari prezzi per capire quale scegliere se si vuole risparmiare e avere un iPhone 5 in abbonamento.

IPHONE 5 E IL DAY ONE
Ovviamente, come tutti gli anni, il day one dell’iPhone 5 è un evento che raccoglie migliaia di ragazzi e appassionati di tecnologia di tutta Italia che si ritrovano alle porte dei vari Apple Store a fare la coda aspettando l’alba del giorno dopo. Non è solo un evento per acquistare il nuovo iPhone ma anche un momento in cui è possibile incontrarsi e fare nuove amicizie condividendo la propria passione tecnologica.
Questo accade tutti gli anni e ovviamente e accaduto anche quest’anno, con migliaia di clienti a fare la coda in tutta Italia e tanti altri che hanno partecipato alla “notte bianca“, un evento creato da alcuni operatori telefonici (Vodafone su tutti) che hanno permesso di acquistare un iPhone 5 con abbonamento già a partire dalla mezzanotte del 28 settembre. Ovviamente chi voleva un iPhone 5 senza abbonamento ha dovuto, per forza di cosa, fare la fila e attendere l’apertura dell’Apple Store nella mattinata.

All’Apple Store di Roma EST erano presenti centinaia di persone già nella serata del 27 settembre, a pochi minuti dall’apertura dell’Apple Store la coda era formata da oltre 250 persone. La fila più lunga però si è formata al centro commerciale Campania con oltre 500 persone ad attendere il nuovo iPhone 5 nella mattinata.

IPHONE 5, DAVVERO BELLO, MA QUANTI DIFETTI AI BORDI
Seguendo il live blog di iSpazio, abbiamo notato che molti clienti sono stati costretti, una volta acquistato un iPhone 5, di tornare indietro e sostituirlo per colpa di alcuni difetti ai bordi della scocca. Si tratta di un problema noto dove i bordi sono scheggiati o graffiati e ovviamente un cliente che spende oltre 700€ non vuole assolutamente vedere, fortunatamente gli Apple Store sparsi in Italia hanno sostituito al momento tutti gli iPhone 5 difettati ma è comunque molto strano che siano così tanti gli iPhone con questo problema.

Negli iPhone 5 di colorazione nera il difetto ai bordi si nota di più, mentre in quelli bianchi bisogna fare più attenzione perchè potrebbe non essere notato subito. Nel live blog di iSpazio ci sono stati alcuni clienti che addirittura hanno dovuto sostituire l’iPhone 5 per ben 3 volte per colpa dello stesso problema, chissà quanti iPhone invenduti con difetti ai bordi sono presenti nei magazzini degli Apple Store in questo momento.

Shares

Info su Admin

Altri Articoli Interessanti