iPhone 5 prezzo migliore jailbreak e ancora il problema degli aloni viola

iPhone 5: prezzo migliore, jailbreak e ancora il problema degli aloni viola


In queste settimane si continua ancora a parlare di iPhone 5, le polemiche su iOS 6 e le mappe di Apple hanno trascinato centinaia di clienti sul forum di supporto ufficiale Apple con lamenti e critiche per il servizio offerto. Tim Cook chiede scusa a tutti gli utenti utilizzatori delle nuove mappe e specifica che gli ingegneri stanno lavorando duramente per fornire un servizio migliore e più accurato, nel frattempo il suo consiglio è quello di utilizzare le mappe fornite dalla concorrenza come la web app di Google e quella di Nokia, almeno fino a quando alle mappe di Apple non verranno risolti tutti i problemi.

Oltre alla critiche su iOS 6, si continua ancora a discutere sul prezzo del nuovo iPhone 5, sappiamo tutti infatti che il nuovo iPhone 5 ha un prezzo a partire da 729€ per la versione da 16 GB in Italia. Molti utenti interessati all’acquisto di un iPhone 5 stanno prendendo in considerazione la scelta di acquistarlo fuori dall’Italia nei paesi in cui il prezzo è più basso, vediamo quindi quali sono i paesi in cui iPhone 5 ha un prezzo minore e quali sono quelli in cui conviene acquistarlo.

IPHONE 5, IL PREZZO NEGLI ALTRI PAESI
Prima di fornire i prezzi dell’ iPhone 5 negli altri Stati bisogna fare una precisazione, quando venne annunciato il prezzo del nuovo iPhone in Italia a 729€ si pensava che fosse il prezzo più alto d’Europa, in realtà l’Italia si piazza al secondo posto in quanto a prezzo perché l‘Ungheria vende iPhone nel proprio Stato a 209890 fiorini che sarebbero circa 734€, quindi possiamo ufficialmente dire che l’iPhone 5 in Italia non ha il prezzo più alto d’Europa.

Ma quali sono gli Stati nel mondo che vendono iPhone 5 al prezzo più basso? Al primo posto di posiziona il Canada che, convertendo la valuta in euro, ha un prezzo di 555€ iva inclusa, al secondo posto abbiamo Hong Kong con un prezzo, sempre convertito in euro, di 560€, al terzo posto Singapore con un prezzo di 598€, al quarto posto la Svizzera con 603€ e al quinto posto i Paesi Bassi con 659€.
Ovviamente acquistare un iPhone 5 dal Canada, da Hong Kong o da Singapore risulterebbe abbastanza difficile per gli italiani in quanto bisognerebbe calcolare le spese di spedizione e le spese doganali, un altro fattore da tenere in considerazione è quello di verificare la compatibilità delle reti per assicurarsi che l’iPhone 5 acquistato all’estero sia effettivamente funzionante una volta portato in Italia. Un altro fattore da non sottovalutare riguarda la garanzia Apple, molti utenti infatti riscontrano grossi problemi in caso di guasto del telefono con l’assistenza italiana.

Guardando i prezzi dei vari iPhone 5 nel mondo e tenendo conto delle distanze di quest’ultimi con l’Italia, la Svizzera sembra il paese migliore da cui acquistare un iPhone 5 ad un prezzo più basso di quello italiano, il prezzo infatti parte da 729 CH per la versione da 16 GB che convertiti sarebbero circa 600€ con un risparmio netto di 129€.
Ovviamente anche in questo caso bisogna tener conto delle spese doganali e della compatibilità con la rete italiana, l’acquisto di un iPhone 5 dall’estero non è un’operazione molto semplice, è quindi consigliabile fare attenzione ad ogni piccolo particolare prima di procedere con l’acquisto.

IPHONE 5, IOS 6 E IL JAILBREAK
La situazione del jailbreak di iOS 6 procede a rilento e con un bel po’ di problemi. In questi giorni è stato reso disponibile il jailbreak per iOS 6 funzionante esclusivamente su iPhone 4 e iPhone 3Gs con a bordo iOS 6 anche se purtroppo si tratta di jailbreak tethered, nessuna informazione invece riguardo al jailbreak di iOS 6 per quanto riguarda iPhone 4S e iPhone 5.
Gli hacker sono al lavoro per cercare di sbloccare iPhone 5 con iOS 6 ma il problema più grosso sembra essere il processore A6, quest’ultimo infatti è quasi impenetrabile e non consente quindi agli hacker di sfruttare una falla per poter effettuare il jailbreak al telefono, ne untethered ne tethered.

Ovviamente una soluzione si troverà e a breve sarà disponibile il jailbreak su iPhone 5 e iPhone 4S con a bordo iOS 6, il problema è capire quanto tempo ci vorrà, l’unica cosa che possiamo fare è attendere fiduciosi qualche informazioni da parte dei team impegnati.
Intanto RedmondPie ha diffuso un elenco dei tweak compatibili con iOS 6 scaricabili attraverso Cydia , per chi volesse conoscere i nomi delle applicazioni compatibili con iOS 6 ecco qui il link con la lista in continuo aggiornamento.

IPHONE 5, IL VELO VIOLA SEMBRA ESSERE UN PROBLEMA SERIO
Avevamo già parlato del problema della fotocamera del nuovo iPhone 5 che viene fuori quando si prova a fotografare una fonte di luce. Ebbene il problema non sembra coinvolgere solo alcuni iPhone 5 ma sembra essere un problema generale.
Molti utenti in questi giorni, dopo aver letto la notizia della velatura viola sulle foto, hanno subito scattato delle foto per verificare l’effettivo problema rimanendo delusi da ciò.

Sono tantissime infatti le foto caricare sul web che mostrano il problema delle foto scattate con il nuovo iPhone 5: una velatura di colore viola viene fuori ogni volta che sono presenti delle fonti di luce come ad esempio una lampada, il sole o qualsiasi riflesso di luce.
Gli utenti sperano che si tratti di un problema lato software che possa essere eliminato tramite un aggiornamento ma secondo alcuni blog del settore il problema sembra dipendere dalle nuove lenti utilizzate nella fotocamera dell’ iPhone 5.
Se le colpevoli fossero davvero le lenti del nuovo iPhone 5, il problema non potrebbe essere risolto con un semplice aggiornamento visto che si tratterebbe di un problema hardware, intanto Apple consiglia di non scattare fotografie in cui all’interno sono presenti delle fonti di luce perché altrimenti avremo questo effetto viola che rovinerebbe la fotografia.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti

  • Alessio

    Secondo me il problema della fotocamera consiste nel cambiamento da vetro a zaffiro (se non sbaglio è zaffiro correggetemi se sbaglio)

    • Giacomo

      Anche secondo me, credo che le lenti in zaffiro possano causare una particolare riflessione della luce che diventa viola.. Uffi 🙁

  • Fabrizio

    Ma come io mi compro un telefono da 729 euro e la apple mi consiglia di non scattare foto in luoghi dove non sono presenti delle fonti di luce… ASSURDO!

  • Stefano

    Sono anch’io daccordo che può essere lo zaffiro a dare questo effetto però voglio dire i progettisti nn hanno avuto tempo di fare delle prove???!!! Quasi in ogni foto è presente una sorgente di luce o riflesso, non se ne sono accorti? Con quel che costa potevano stare un attimo più attenti piuttosto che chiedere scusa adesso!!!

  • Luca

    Apple consiglia di usare le mappe di google..apple consiglia di non scattare foto con la luce..Apple consiglia bumper per coprire la vernice che si scrosta..ma come si fa a fare la fila 2 giorni per pagare 730 euro e prendere un telefono di m..a? Italia…

  • Fabrizio

    Ma secondo me fotografare una fonte luminosa come si vede la foto in questo sito e un po’ esagerato pensare che venga bene qualsiasi macchina fotografica non riesce a fotografare contro luce tanto meno un cellulare magnifico che sia..

  • Michael

    Hahahahahahahhaha!!!
    Ottimo direi…
    E questo sarebbe lo smartphone che avrebbe dovuto rivoluzionare la telefonia mobile?!
    Hahahahahaha
    Mi tengo il mio 4s accompagnato da un 2g come telefono di scorta!
    Morto steve jobs,
    Morta Apple!

  • xxl

    Ma un galaxy s3 no ?

    Guardate le recensioni e vi accorgete che ci vorrebbe un iphone8 con ios 10 …forse

  • antony

    sono utente iphone da quando è uscito il 3gs, fino al 4s… non ho ancora avuto modo di comprare un iphone 5 ma trovo davvero ASSURDO che un telefono di fascia ALTISSIMA venga rilasciato con problemi enormi tipo la vernice, le mappe, i problemi delle foto… e venga fatto pagare X INTERO e X BUONO, come se questi difetti non esistessero… a chi vuole un iphone 5… consiglio davvero di aspettare prossime partite, in cui si spera almeno i problemi hardware e della vernice vengano risolti… così non ci siamo proprio…

  • Alex

    Il problema non è assolutamente software ma hardware in quanto è una caratteristica del vetro a zaffiro che quando esso viene colpito da una fonte di luce produce una sfumatura violaceo perchè in natura esiste di colore blu, blu-violaceo, blu-verdastro. Può darsi che sia un problema dato da un uso non appropriato dell’antiriflesso.

  • Peo

    Ho sempre avuto grande fiducia in Apple. Ricordo l’antennagate e quanto fosse in fondo ridicolo (diminuzione del segnale tenendo iPhone in un modo particolarissimo e sostanzialmente innaturale). Ma a “questo giro” (iPhone 5) effettivamente si sono mossi malissimo. Non per nulla qualche giornale finanziario americano ha avanzato seri dubbi sulle capacità di Cook. Scivolare su questioni come le mappe e la fotocamera non è certamente da Apple. Le risposte che il Cook dà poi sono certo oneste ma penose. E lo dico da grande estimatore della Casa. Via, non è possibile che un’Azienda di tale serietà si lasci sfuggire certi problemi in sede di sviluppo di un progetto. Sembra quasi che abbiano commercializzato un prodotto senza neppure provarlo realmente sul campo. E trovo la cosa inaudita, per quanto adori le sue realizzazioni.

  • Mary

    Quindi meglio il mio Galaxy S2????Senza ombra di dubbioo!!

  • Gianca

    Secondo me il problema non sono le lenti alcune fotocamere le hanno da anni e senza problemi…….
    per me è un problema hardware, quindi non semplice da risolvere. Comunque a mio avviso il migliore esteticamente rimane il 4/4S il 5 sembra un telecomando il samsung è uscito un anno prima ed è molto più evoluto e veloce. Purtroppo dopo Steve c’è il nulla solo estetica ma niente contenuti. Non ha neanche l’NFC che a detta di alcuni tra pochi mesi comincerà ad essere realtà anche in Italia.,
    Passerò ad android col galaxy note 2.