iphone_6

iPhone 6: prezzo, caratteristiche, data d’uscita

Il nuovo iPhone è alle porte, e anche se non si ha l’ufficialità in merito alla data di presentazione, in rete circola da tempo che il prossimo 9 settembre verrà svelato il nuovo smartphone di Apple. In realtà non si conosce al momento nemmeno il nome con il quale l’azienda di Cupertino chiamerà il suo nuovo top gamma. Da molti mesi si parla di due nuovi iPhone: uno con schermo da 4,7″ (iPhone Air/iPhone 6) e l’altro da 5,5″ (Iphone Pro/iPhone 6L). Questa scelta sarebbe stata presa per dare maggiore scelta ai propri clienti, sempre più esigenti, e per contrastare Samsung in un mercato che la vede unica protagonista. Il nuovo iPhone dovrà però saper dimostrare di essere qualcosa in più di un semplice upgrade dello schermo. Da diverso tempo i fan della mela chiedono delle vere innovazioni, visto che negli ultimi anni sembra ci sia solo una corsa verso il dispositivo più grosso e con hardware performante.

Ovviamente è scontato dire che l’hardware deve essere all’altezza del dispositivo, ma certamente nuove funzioni del dispositivo sarebbero gradite. A giugno, durante la WWDC, Apple ha presentato il suo nuovo sistema operativo per dispositivi mobili e grossi passi avanti sono stati fatti. Molti utenti chiedevano maggiore integrazione tra le app, i widget e nuove funzioni per le app di sistema e Apple ha voluto accontentargli creando delle nuove API ad hoc. Ritornando al nuovo iPhone sembra che il dispositivo ritorni al passato, riabbracciando i bordi sui lati.

iphone-6

Non si conosce ancora con certezza il materiale che ricoprirà il display. Discordanti sono infatti le voci che circolano: c’è chi dice che sarà in vetro di zaffiro come l’attuale vetro che copre tasto home e fotocamera; c’è chi invece sostiene che Apple non riesca ad avere abbastanza materiale per coprire tutti i dispositivi e che quindi il materiale nobile sarà destinato ai dispositivi con capacità di memoria maggiori; infine c’è chi afferma che per quest’anno l’azienda di Cupertino si affiderà ancora al Gorilla Glass. Il nuovo iPhone conterà sicuramente su un nuovo processore, l’A8 che sembra avrà ancora un chip dual-core, 1 Gb di Ram e per la prima volta potrebbe essere disponibile nei tagli 16 Gb, 64 Gb e 128 Gb di memoria. Non ci siamo dimenticati la versione da 32 Gb, infatti sembra che per quest’anno l’azienda californiana offrirà l‘iPhone 6 da 64Gb ad un prezzo di 100€ maggiore rispetto al 16Gb. Il dispositivo vanterà anche di un nuovo sensore fotografico sempre da 8 Mpx, che riuscirà a catturare più luce e disporrà forse anche di uno zoom ottico, Touch ID migliorato e potenza del segnale aumentato. Inoltre sembra che per la prima volta su iPhone vedremo la fotocamera sporgere dal dispositivo in stile iPod Touch. I prezzi dovrebbero partire da 750€ a salire. Alcuni rumor parlano anche di ricarica wireless e nfc ma ovviamente si dovrà attendere la presentazione per confermare tutte le notizie presenti nell’articolo.

Ora non resta che attendere il prossimo evento Apple, ma ci viene da chiedere: e se l’iPhone fosse realmente così lo comprereste?

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti