Jailbreak iOS 6 il dream jailbreak era solo un esperimento

Jailbreak iOS 6: il dream jailbreak era solo un esperimento

Brutte notizie per chi era in trepida attesa del rilascio del jailbreak per iOS 6 da parte del tanto discusso Dream JB. Questo presunto team di hacker infatti ha fatto parlare molto di sé in questi giorni, avevano promesso il rilascio del loro tool per effettuare il jailbreak su iOS 6 il 22 dicembre prossimo ma, come già molti ipotizzavano, si è trattato solo dell’ennesimo fake oppure di un “esperimento” come lo hanno definito loro stessi, quindi nessun jailbreak per iOS 6 almeno per il momento.

Nella giornata di ieri il Dream JB aveva promesso di rilasciare un video in cui veniva mostrato il tanto atteso jailbreak per iOS 6 ed effettivamente il video è arrivato. Purtroppo per loro però, gli esperti del settore si sono subito accorti che si trattava di un fake per il fatto che un jailbreak di tipo userland non avrebbe dovuto mostrare la schermata del verbose mode perché questo si può ottenere sono agendo sul kernel con un exploid più “potente” di uno userland.
Subito dopo la pubblicazione del video da parte del Dream JB, alcuni componenti del Dev Team e altri hacker come i0n1c, MuscleNerd e chpwn hanno subito fatto notare che non si trattava altro che di un banalissimo fake e ovviamente hanno invitato gli utenti a fare attenzione.

Il video in questione è stato cancellato dall’utente stesso che lo ha caricato su YouTube, in pratica è rimasto online per meno di 24 ore, forse il team si è accorto del grossolano errore e per evitare altre figuracce ha deciso di insabbiare tutto.
Ma adesso cosa ne sarà del Dream JB? Andando sul loro sito possiamo notare come sia tutto cambiato, è stato tolto il countdown che scadeva il 22 dicembre (giorno del rilascio del presunto jailbreak per iOS 6) e al suo posto sono state pubblicate alcune righe che spiegano cosa effettivamente è successo.

In poche parole, il Dream JB e quindi il loro jailbreak, non sono mai esistiti e tutto questo è stato frutto di un esperimento. Questo sito (quello del Dream JB) e tutto l’hype che si era creato attorno ad esso sono serviti per richiamare l’utenza a fare attenzione ai vari fake che ci sono in giro riguardanti il jailbreak su iOS 6.
Inoltre il comunicato continua dicendo che bisogna fare molta attenzione ai jailbreak che sono pubblicizzati al di fuori dei team che lavorano sul jailbreak da svariati anni e che sono già conosciuti dalla maggior parte degli utenti, probabilmente si riferiscono al Chronic Dev Team.
Il tutto si conclude con “questo esperimento è esattamente come è stato chiamato, semplicemente un sogno“. E’ stato chiuso anche l’account Twitter del Dream JB quindi non è neanche possibile seguire eventuali aggiornamenti, è rimasto disponibile solo l’indirizzo email reperibile al sito ufficiale.

Concludendo, il jailbreak per iOS 6 non esiste e sicuramente non verrà pubblicato dal Dream JB. Si è trattato di un esperimento sin dall’inizio? Oppure dopo la pubblicazione del video “fake” non sapevano più quale scusa trovare e quindi hanno inventato la storia dell’esperimento? Ancora non lo sappiamo, ma intanto potete dirci la vostra scrivendo nei commenti.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti