Jailbreak iOS 6 per iPhone 5 e 4S, a che punto siamo?

La domanda è sempre quella sin dall’uscita di iOS 6 per tutti i dispositivi Apple, a che punto siamo con jailbreak untethered di iOS 6? La comunità di hacker che lavora per creare un tool continua a riferire che il jailbreak per iOS 6 è molto più complesso rispetto ai vecchi sistemi operativi ma garantiscono che prima o poi arriverà. Non si sbilanciano rilasciando delle date o dei periodi perché, molto probabilmente, non hanno ancora trovato gli exploit giusti per garantire un jailbreak di iOS 6 stabile e sopratutto untethered.
L’unico jailbreak di iOS 6 fin’ora trovato è garantito solo per iPhone 3Gs, iPhone 4 e iPod Touch di quarta generazione anche se, purtroppo, ha dei limiti perché si tratta di jailbreak di tipo tethered.

Fino ad oggi, chiunque voglia avere il jailbreak sul proprio dispositivo è costretto a ritornare su iOS 5 come molti possessori di iPhone 4S stanno facendo, purtroppo per gli utenti possessori di un iPhone 5 bisogna solo aspettare dato che lo smartphone è nato direttamente con iOS 6 a bordo.
Quello su cui gli hacker stanno lavorando in questi giorni è la ricerca di exploit nella bootroom in modo tale da poter effettuare il jailbreak su iPhone 5 in modo definitivo a prescindere da eventuali aggiornamenti da parte di Apple. Il problema è che per fare ciò bisogna trovare almeno 2 exploit e quest’ultimi devono essere concatenati, una questione abbastanza sofisticata da portare a termine.

In sostanza quindi, gli hacker sono alla ricerca di eventuali vulnerabilità all’interno dell’hardware del dispositivo, in questo modo sarà possibile effettuare il jailbreak di iOS 6 di tipo untethered a prescindere dagli aggiornamenti, trovare invece delle vulnerabilità all’interno di iOS 6 sarebbe sempre un problema perché, un volta che Apple rilascerà un nuovo aggiornamento del sistema, potrebbe chiudere la falla e di conseguenza si dovrà lavorare nuovamente per cercare qualche altro bug da sfruttare.
Per adesso i lavori sembrano procedere ma rimane sempre un punto interrogativo. Vedremo il jailbreak su iOS 6 entro quest’anno? Oppure gli hacker attenderanno il rilascio di iOS 6.1 prima di pubblicare un tool?

Via: Auto O Mobile.

Shares

Info su Admin

Altri Articoli Interessanti