uid_152ac0344a0.605.340

La Sampdoria tessera il primo videogiocatore di FIFA2016

La Sampdoria ha ingaggiato un mito di Fifa ’16: no, non uno dei campioni presenti nel videogioco, ma uno dei campioni del videogioco. Si chiama Mattia Guarracino, e in un certo senso ha contribuito a far entrare il club blucerchiato nella storia: il team di Genova, infatti, è la prima squadra del nostro Paese ad avere reclutato un giocatore di Fifa allo scopo di dare vita a una squadra di sport elettronici, i cosiddetti eSports. Guarracino sarà il leader, quindi, della formazione che prenderà parte alla Fifa Interactive World Cup, dopo essere stato tesserato ufficialmente dalla Samp.

Certo, nel suo campo il bravo Mattia è un piccolo grande fenomeno, campione italiano di Fifa per sei volte e campione europeo Ems IX. Non solo: Guarracino è stato in grado di salire sul podio anche in occasione degli Europei in Polonia e delle Olimpiadi del 2011 in Corea del Sud, conquistando in tutti e due i casi una medaglia di bronzo. Come Soriano, come Cassano e come Viviano, quindi, il ragazzo fa parte a tutti gli effetti della Doria ma, a differenza dei suoi compagni, non è tenuto ad andare ad allenarsi a Bogliasco ogni mattina: per esercitarsi, infatti, può starsene comodamente seduto sul divano di casa, impiegando il gioco Fifa 16 in versione Xbox.sfondo-guarracino

Mattia si è fatto conoscere con il nome di Lonewolf92Fifa e, almeno per il momento, non ha ancora trovato un accordo con il presidente Ferrero a proposito dell’ingaggio. E proprio Ferrero è uno degli artefici dell’iniziativa, visto che il bizzarro e istrionico presidente sta tentando di far decollare il movimento nel nostro Paese, seguendo la scia di altre nazioni: per esempio, in Gran Bretagna ha già iniziato a muoversi il West Ham, e la stessa cosa ha fatto il Wolfsburg in Germania, acquistando videogamers esperti di Fifa.lonemedaglia

Guarracino sarà il primo tesserato italiano virtuale, in un mercato che si preannuncia nuovo per tutti e che merita di essere scoperto. In effetti, gli sport elettronici stanno conoscendo una popolarità sempre maggiore e in costante crescita, e in casa Samp hanno visto in questo settore del potenziale da sfruttare. Dopo le due tappe di Roma del 4 e dell’11 giugno, il 12 giugno andrà in scena la finale. Ferrero, a sua volta, ha dichiarato di essersi ispirato al Wolfsburg e allo Schalke 04, che ha addirittura messo sotto contratto un team intero. Per conoscere gli sviluppi di questo fenomeno, non resta altro che attendere.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti