Silicon Knights licenziamenti

Licenziamenti in SiliconKnights

Dennis Dyack ha dato la conferma che la software house SiliconKnights ha leggermente ridotto il numero di dipendenti. Vi sono stati una serie di licenziamenti, che però, come ha assicurato lo stesso Dyack non hanno compromesso la progettazione e lo sviluppo di alcuni progetti per Nintendo (ad esempio, EternalDarkness 2). 

“Sfortunatamente abbiamo dovuto lasciar andare un piccolo numero di dipendenti di SiliconKnights.” Così ha esordito Dennis Dyack durante l’intervista a Games Industry.

Tuttavia il gruppo principale, cuore dell’azienda, è rimasto e si sta concentrando completamente per convogliare tutti gli sforzi in vista di progetti e possibilità future.Dyack, inoltre, ha fortemente smentito la voce che i licenziamenti fossero stati causati da Nintendo per l’abbandono della software house dopo l’accesa disputa legale e la conseguente perdita della causa contro il colosso Epic Games. Silicon Knights licenziamenti foto2

SiliconKnights, in seguito al verdetto finale, è stata costretta a versare 4,5 milioni ad Epic Games.

Shares

Info su Andrea