Playstation 4: Sony mette in guardia gli utenti

Sono ormai in molti a sapere che la Playstation 4 verrà ufficialmente presentata entro la fine del 2013 da parte di Sony, quindi è chiaro che per mettere le mani sulla nuova console bisognerà ancora attendere pazientemente per qualche mese. Purtroppo però, in queste situazioni, alcuni malintenzionati approfittano della situazione per “dare fastidio” a migliaia di fan in attesa dell’uscita della PS4. In questi giorni infatti si sta assistendo ad un vero e proprio assedio di siti web che offrono la possibilità agli utenti di accedere come “beta-tester” e quindi di poter provare la Playstation 4 prima della sua uscita, tutto ciò semplicemente iscrivendosi tramite un form e lasciando i propri dati.

Naturalmente tutto ciò è una truffa, utile soltanto a rubare eventuali credenziali di accesso del PSN agli sventurati che potrebbero cadere nella trappola.
A tal proposito proprio oggi, tramite l’account Twitter di Playstation Europe, la stessa Sony ha voluto mettere in guardia i suoi utenti pubblicato un tweet in inglese: “Just a reminder: Any sites asking you to enter details to sign up for PS4 Beta testing are scams“, che in parole povere significa che qualunque sito internet ci chieda dei dati per partecipare come Beta tester della Playstation 4 è una semplice truffa, quindi di stare attenti.
L’hype per vedere e sopratutto provare con mano la futura Playstation 4 è tanta, ma Sony non ha niente a che vedere con questo tipo di truffe, non ha indetto nessun concorso e non è in cerca di beta tester tra gli utenti.

Questo tipo di “trappola” è già stata utilizzato in questi mesi da alcuni siti web con lo stesso metodo ma riguardante un videogioco in particolare, chiedevano agli utenti i dati dell’account dell’ Xbox Live e del PSN per poter partecipare come beta tester e provare GTA 5 prima della sua uscita ufficiale. Naturalmente anche in questo caso si trattava di truffa e la stessa Rockstar Games ha denunciato tutti quei siti che pubblicavano questa tipologia di annunci.

Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti