untitled-12

Quale smartphone scegliere per giocare a PokemonGo?

Pokemon Go è il fenomeno dell’anno per quanto riguarda il gaming: con un semplice smartphone è possibile divertirsi e passare delle ore. Vale la pena, però, di sapere che non tutti gli smartphone sono uguali tra loro: alcuni dispositivi, in questo senso, sono più adatti di altri e garantiscono un’esperienza migliore nel gioco. Basti pensare all’iPhone 6s Plus, che è ritenuto all’unanimità il non plus ultra nel settore e che mette in mostra le proprie qualità anche a chi gioca con Squirtle e compagni. Il display è piuttosto grande, e anche la batteria vanta una lunga autonomia: insomma, non si rischia di vedere il telefono spegnersi proprio sul più bello, mentre si è in giro nel corso di una sessione di caccia.

Pokemon-GO-for-iOSAnche il Meizu M3 Note è un device che merita di essere preso in considerazione se si è in cerca di uno smartphone con il quale dilettarsi con Pokemon Go. Il design del dispositivo è molto curato, ma al tempo stesso si può beneficiare di un costo contenuto: gli standard di qualità offerti dall’azienda asiatica, tutto sommato, sono più che buoni, e la disponibilità di un servizio di assistenza anche in Italia non è da sottovalutare. Lo schermo dell’M3 Note è da 5.5 pollici, proprio come il display dell’iPhone 6s Plus, mentre il processore octa-core è sinonimo di prestazioni eccellenti.

Proseguendo nella rassegna di smartphone su cui puntare per giocare a Pokemon Go, c’è l’Huawei Mate 8, con un display di ben 6 pollici, ideale per chi vuole immergersi nel mondo della realtà aumentata senza perdere nemmeno un Pokemon. Per di più, la qualità è Full HD: insomma, se ci si stanca di acchiappare mostriciattoli ci si può sempre distrarre guardando un film, anche in virtù di un processore Kirin 950 estremamente veloce. Il costo è di poco inferiore ai 600 euro, ma si tratta di un investimento da non escludere.

Infine, l’ultimo smartphone raccomandato per giocare a Pokemon Go è l’Asus Zenfone Max, con rifiniture di classe e una notevole longevità, frutto di materiali resistenti e selezionati con cura: questa è la soluzione suggerita a chi ha in mente di giocare a Pokemon Go per tante ore al giorno senza dover temere di rovinare o compromettere il telefono. I 5mila mAh della batteria si dimostrano più che utili, per non dire eccezionali.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti