Super Mario Run

È arrivato Super Mario Run per gli smartphone

Da qualche giorno è possibile scaricare Super Mario Run, il primo videogioco con protagonista l’idraulico baffuto destinato agli smartphone. Lanciato il 15 dicembre sull’App Store, il negozio di applicazioni a disposizione di chi utilizza un dispositivo mobile con sistema operativo iOS, può essere scaricato in maniera gratuita da coloro che hanno un iPad o un iPhone. L’attesa degli appassionati, quindi, è stata finalmente ripagata, e Nintendo ha diffuso la versione più aspettata e desiderata da milioni di persone.

Super Mario Run attualmente è a disposizione in più di 150 Paesi in ogni angolo del mondo: vale la pena di sapere, tuttavia, che al momento l’app gratuita è solo una demo, dal momento che il gioco completo può essere sbloccato pagando 9 euro e 99 centesimi. Una cifra non certo bassa per un titolo destinato ad essere utilizzato sugli smartphone, ma che permetterà di immergersi in tutti i livelli del gioco. Se per ora l’idraulico italiano potrà comparire unicamente sugli schermi di iPhone e iPad, non è da escludere l’ipotesi che in un futuro non troppo lontano anche gli utenti dei device Android possano usufruirne.

Come e dove giocare a Super Mario Run

Super Mario RunPer giocare a Super Mario Run, è necessario avere un iPad mini, un iPad 2, un mini iPad con Retina Display, un iPad Air, un iPad con Retina Display, un iPod Touch di quinta generazione, un iPhone 5S, un iPhone 5C, un iPhone 5 o un iPhone 4S: sono questi i device di Cupertino meno recenti in grado di supportare iOS 8 e, di conseguenza, di consentire il download dell’app. Per il momento il gioco non può essere utilizzato se non ci si connette a Internet: insomma, esattamente come accadeva per Pokemon Go, se si è off line non si può giocare.

Pochi giorni fa Nintendo ha diffuso su Youtube un video di presentazione del titolo, che viene definito “a new kind of Super Mario game“, un nuovo tipo di gioco per Super Mario. Il filmato, che è stato pubblicato sulla pagina del canale Nintendo Mobile, ha superato il milione di visualizzazioni, e mette in evidenza una delle novità più rilevanti di questo videogame, vale a dire il fatto che si può giocare usando una mano sola. Di certo, questa operazione commerciale rappresenta anche un modo per avvicinare a Super Mario le nuove generazioni e i ragazzi nati dal 2000 in poi, che probabilmente hanno avuto poche occasioni di conoscere da vicino il simpatico idraulico.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti