Windows 8 croce e delizia di Microsoft

Windows 8 è stato lanciato da Microsoft il 26 ottobre 2012, è utilizzabile sia da pc che da tablet ed è disponibile in 4 versioni: Windows 8Windows 8 ProWindows 8 Enterprise e Windows Rt (per processori con architettura ARM). Windows 8 presenta una nuova interfaccia utente ed elimina quello che da sempre è stata una caratteristica del sistema di Redmond, ovvero il tasto start.

Questa nuova interfaccia è stata realizzata per avvicinare il sistema desktop a quello dei tablet, anche se ancora oggi molti si chiedono perché eliminare una funzione così popolare, che ha creato seri dubbi sulla praticità di questa nuova release.
A rincarare la dose si sono aggiunte le critiche dei costruttori di pc, che non riescono a far incrementare le vendite e accusano Microsoft di aver agevolato Apple con quest’ultimo sistema operativo.
In realtà escludendo l’eliminazione del tasto Start, Windows 8 ha fatto numerosi passi in avanti rispetto al suo predecessore.
Abbiamo un consumo di risorse sia energetiche che prestazionali evidenti, un consumo ram ridotto dal 10 al 48% rispetto a Windows 7 e una velocità d’avvio senza eguali.

Il mercato dei pc è in crisi, e questo è dovuto soprattutto alla diffusione dei tablet, che coniugano semplicità a portabilità, tutte doti che rendono questi dispositivi più appetibili rispetto ai più ingombranti pc.

Shares

Info su Admin

Appassionato di tutto ciò che è tecnologico. Da molti anni mi occupo della realizzazione di siti web utilizzando i più comuni CMS.

Altri Articoli Interessanti