fortnite gioco

Fortnite, il gioco che ha cambiato il mondo dei videogiochi: i motivi del successo

Se sei un appassionato di videogiochi sicuramente avrai sentito parlare di Fortnite, il gioco che sta letteralmente facendo impazzire i gamer di tutto il mondo. Se invece non ne hai mai sentito parlare è giunto il momento di conoscere questo gioco fenomenale. Lanciato nel settembre del 2017 da Epic Games, nel giro di poco più di un anno ha conquistato oltre 140 milioni di giocatori sparsi in tutto il mondo. Si tratta di un gioco sparatutto online che mescola abilità in battaglia, precisione e strategia. Scopriamo come funziona Fortnite e quali sono i motivi del successo di questo gioco.

Come giocare a Fortnite?

Con un gruppo di 100 giocatori vieni catapultato con un paracadute sull’isola di Fortnite e l’obiettivo è molto semplice: essere l’ultimo sopravvissuto. La tua squadra in totale è composta da 4 giocatori e devi procurarti le armi esplorando tra le case e le costruzioni nei dintorni. Oltre a fucili, mitragliatori e pistole cerca di portarti dietro anche un bel po’ di medicinali ed altri accessori che possono tornarti utili durante l’avventura.

L’isola è molto ampia ma col passare del tempo si restringe sempre di più e a quel punto vige la legge del più forte. Oltre a combattere contro i tuoi nemici puoi anche costruire muri, rampe, scale o edifici dove difenderti e raccogliere i materiali. Collabora con i tuoi alleati per salvare la pelle fino alla fine del gioco.

Un gioco totalmente gratuito

Innanzitutto Fortnite è un gioco completamente gratuito, quindi puoi giocarci senza spendere un euro anche solo per provarlo. Non devi spendere soldi neanche per armi e potenziamenti, al massimo puoi effettuare delle microtransazioni per abbellire esteticamente il tuo personaggio. Il tanto odiato “pay-to-win” qui non esiste, una caratteristica molto apprezzata dai gamer.

fortnite twitch prime packDisponibile per iOS e Android

Nato fondamentalmente come gioco per pc, Fortnite ha ampliato i suoi orizzonti ed è disponibile sia per iOS che per Android. Anche se la versione mobile risulta più limitata rispetto al pc poiché ha comandi meno precisi e più scomodi, il numero di download è stato davvero notevole. Inizialmente la versione era disponibile solo per iOS, ma a partire da ottobre anche i possessori di dispositivi Android possono scaricare questo avvincente gioco sui loro dispositivi.

L’effetto Twitch

Un altro aspetto che ha contribuito al successo mondiale del gioco è Twitch, la piattaforma di live streaming di proprietà di Amazon. Su Twitch, Fortnite è diventato infatti il gioco più visto dell’intera piattaforma, situazione che ha favorito la diffusione virale del videogame anche tramite il passaparola. Inoltre gli utenti di Twitch Prime possono accedere in esclusiva ad una serie di pacchetti contenenti oggetti molto utili per la propria avventura.

Un gioco adatto a tutti

Fortnite nasce con l’obiettivo di raggiungere quante più persone possibili, infatti gamer di tutte le età sono rimasti letteralmente stregati dal gioco. La grafica risulta più “cartoonesca” quindi anche i piccoli gamer possono approcciarsi al gioco senza problemi. Ogni 3 mesi gli sviluppatori inseriscono un aggiornamento del gioco con una nuova stagione, che arricchisce l’avventura di novità. A luglio del 2018 ad esempio fu inserito il primo mezzo a quattro ruote e furono create nuove città tra cui muoversi. Il gioco può essere considerato un mix di Minecraft e Call of Duty, facendo ovviamente le debite proporzioni. Sei pronto a lanciarti nella battaglia?

Shares

Altri Articoli Interessanti