iPhone 5 e iOS 6 le 4 cose che verranno eliminate

iPhone 5 e iOS 6: le 4 cose che verranno eliminate


Non manca molto ormai alla presentazione di iPhone 5 e al debutto ufficiale di iOS 6 sui terminali Apple, ma è anche tempo di addii, ci saranno infatti alcune cose, 4 per la precisione, che probabilmente non vedremo più nei terminali della mela morsicata, a partire da iPhone 5:

  1. Google Maps: non è recente la notizie del divorzio tra Google Maps e iPhone, Apple vuole iniziare una nuova strada con delle mappe di proprietà integrando un navigatore satellitare, l’integrazione con l’assistente vocale Siri, il supporto al traffico, la visualizzazione 3D interattiva delle aree urbane e altre feature interessanti;
  2. YouTube: non si tratta di un vero e proprio addio, in questo articolo ne abbiamo già parlato, diciamo che l’addio è rivolto all’applicazione “YouTube” integrata in iOS, ma ovviamente si potrà raggiungere il famoso portale di video direttamente dal browser oppure tramite l’apposita applicazione che Google sta preparando e che verrà pubblicata su AppStore;
  3. Connettore da 30 pin: è molto probabile, grazie anche alle varie immagini che circolano in rete, che il connettore dell’ iPhone 5 (e di conseguenza i dispositivi successivi) non disponga più di 30 pin ma solo di 19 (altri rumors dicono siano 8). Quindi si avrà un connettore più piccolo rispetto ad oggi;
  4. Micro SIM: le recenti immagini apparse in rete mostrerebbero il presunto slot per inserire la SIM nell’ iPhone 5, si tratta di nano SIM, circa il 40% più piccola rispetto alla micro SIM già utilizzata dall’iPhone 4 in poi.
Shares

Info su Andrea

Altri Articoli Interessanti